22/10/2019 ore 02:42
Coltivava marjiuana in casa, denunciato un pregiudicato ternano di 20 anni
Coltivavano piante di marjiuana, per questo è stato denunciato. Protagonista un ventenne ternano, disoccupato e pregiudicato, il quale è stato denunciatoa piede libero dai carabinieri di Terni per coltivazione di piante idonee alla produzione di sostanze stupefacenti. L’operazione è partita a seguito della segnalazione arrivata ai carabinieri in base alla quale veniva riferito che il giovane si stava recando a Perugia per acquistare stupefacenti. Così i militari lo hanno atteso presso la stazione ferroviaria dove lo hanno intercettato insieme ad un altro giovane. La successiva perquisizione ha permesso di rinvenire, addosso al suo accompagnatore, alcune dosi di eroina e hashish. La perquisizione è stata estesa alle abitazioni dei due: in casa del ventenne sono state rinvenute e sequestrate 5 piantine di marijuana, alcune dosi di marijuana pronte per la vendita, nonché materiale per la coltivazione ed il confezionamento. Il giovane aveva allestito una sorta di laboratorio completo di attrezzature tecniche atte a favorire l’accrescimento della marijuana. Per il giovane è così scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria, davanti alla quale dovrà rispondere del reato di coltivazione di piante idonee alla produzione di sostanze stupefacenti, mentre per il suo accompagnatore è stato avviato il procedimento amministrativo riguardante la segnalazione al prefetto, per detenzione ad uso personale di sostanze stupefacenti.
(Nella foto le piantine di marijuana sequestrate dai carabinieri)
10/12/2011 ore 2:19
Torna su