17/07/2019 ore 15:20
Arrestati due spacciatori di 27 e 40 anni, in una casa di Borgo Rivo nascondevano eroina
La polizia ha arrestato due spacciatori trovati insieme in un'abitazione di Borgo Rivo. Si tratta di un tunisino di 27 anni e di un italiano di 40. Al termine della perquisizione effettuata nella casa occupata dai due gli agenti hanno individuato un doppiofondo ricavato in un cassetto dell’armadio della camera da letto. Il vano, peraltro ben nascosto sotto i vestiti, conteneva 15 dosi di eroina già perfettamente confezionate per la vendita. Nell’abitazione sono stati rinvenuti anche il materiale per il confezionamento (un bilancino di precisione e cellophane già tagliato) e la sostanza da taglio (mannitolo). Inoltre, è stata sequestrata anche una pistola del tipo scacciacani, priva di tappo rosso. A tale proposito va ricordato che in due settimane è la terza volta che la polizia trova un’arma da sparo nel corso di operazioni finalizzate al contrasto della vendita di stupefacenti. Gli arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di Sabbione.
(Foto di repertorio, presa dalla Rete)
6/12/2011 ore 12:53
Torna su