12/11/2019 ore 02:06
Polacco infastidiva la gente chiedendo l'elemosina a Corso Vecchio, denunciato dalla Digos
Un cittadino polacco di 40 anni, residente a Terni, ma di fatto senza fissa dimora, è stato denunciato dalla Digos per aver opposto resistenza agli agenti che avevano tentato di identificarlo. L’uomo era stato fermato in Corso Vecchio perché infastidiva i passanti chiedendo insistentemente l’elemosina e quando gli agenti gli si sono avvicinati per chiedergli i documenti, ha reagito con violenza, tentando più volte la fuga. E’ stato infine bloccato e denunciato in stato di libertà per essersi rifiutato di fornire le proprie generalità e per resistenza a pubblico ufficiale.
(Foto di reprtorio, presa dalla Rete)
11/11/2011 ore 14:20
Torna su