21/11/2019 ore 18:02
Lugnano in Teverina: denunciato un rumeno che trasportava materiale ferroso senza autorizzazione
I carabinieri della stazione di Lugnano in Teverina hanno denunciato un 28enne rumeno, domiciliato presso un campo nomadi di Roma, per gestione di rifiuti non autorizzata. Nel corso dell’attività di controllo del territorio, i carabinieri intercettavano nel centro di Attigliano un autocarro che viaggiava con fare sospetto. Il mezzo, immediatamente bloccato, trasportava materiale ferroso senza che l’occupante fosse munito della prescritta autorizzazione amministrativa. L’autocarro ed il materiale rinvenuto venivano sottoposti a sequestro. L'uomo è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Terni.
(Foto di reprtorio, presa dalla Rete)
25/10/2011 ore 16:27
Torna su