21/07/2019 ore 04:42
Orvieto: denunciati due bracconieri che avevano costruito delle gabbie proibite per la cattura dei cinghiali
La Polizia provinciale di Terni ha sequestrato due gabbie illecite per la cattura dei cinghiali nel comune di Orvieto, una in località Sasso e l’altra in località El Marina. Gli uomini del distaccamento orvietano, coordinati dal comandante Giandomenico Tardiolo, hanno presentato anche due denunce contro ignoti per cattura di animali con mezzi non consentiti. Al momento dell’individuazione, una delle due gabbie conteneva all’interno due esemplari di cinghiale di pochi mesi che sono stati liberati dagli agenti di Palazzo Bazzani. Le indagini proseguono per individuare i responsabili dell’illecito e fare completa chiarezza sull’accaduto. L’operazione portata a termine nell’orvietano rientra nelle attività di controllo contro il fenomeno del bracconaggio condotte in maniera serrata su tutto il territorio provinciale.
12/10/2011 ore 17:23
Torna su