18/07/2019 ore 21:27
Tentano di entrare allo stadio con false tessere del tifoso, fermati quattro supporters del Benevento
Hanno tentato di falsificare la tessera del tifoso, ma sono stati scoperti dalla Digos della Questura di Terni e bloccati ai cancelli dello stadio. L’operazione, inquadrata nell’ambito dell’attività di prevenzione e contrasto alla violenza in occasione di manifestazioni sportive, ha avuto luogo domenica scorso in occasione della gara di campionato Ternana-Benevento che si è giocata allo stadio “Liberati”. Sono stati quattro i sequestri operati dagli agenti della Digos ternana ai danni di altrettanti tifosi campani. I tagliandi relativi alle richieste di adesione al programma “Tessera del tifoso”, esibiti dai supporters giallorossi, erano stati falsamente riprodotti, cosa che non è sfuggita al controllo dei poliziotti. Singolare la posizione di un tifoso campano che aveva acquistato a suo nome due tagliandi per favorire l’ingresso allo stadio di un altro tifoso non fidelizzato. Stando a quanto riferito dalla questura ternana non risulta sporadico il tentativo di alcuni sostenitori sprovvisti di tessera del tifoso di ricorrere al sistema della falsificazione delle ricevute di prenotazione, per eludere i controlli preventivi ed accedere presso i settori riservati alla tifoseria ospite.
(Foto di repertorio, presa dalla Rete)
12/10/2011 ore 12:43
Torna su