15/11/2019 ore 14:21
Terni: attenzione ai bollettini con i quali si chiede di pagare per essere iscritti ad elenchi pubblici
Dalla Confcommercio di Terni mettono in guardia imprese ed esercenti riguardo a dei bollettini che starebbero circolando e attraverso i quali verrebbe fatta della pubblicità ingannevole. "Alcune imprese della provincia di Terni - dicono dalla Confcommercio -, ci hanno segnalato di aver ricevuto per posta ordinaria un bollettino di conto corrente postale prestampato con richiesta di pagamento per € 570,20. Chi invia questi bollettini promette in cambio l'ìinserimento delle aziende che aderiscono nell'Elenco delle Ditte Italiane operanti in Europa in ambito Commercio, Industria, Agricoltura ed Artigianato. L'accettazione della proposta - viene specificato dalla Confcommercio - è facoltativa e non obbligatoria e ha finalità esclusivamente commerciali e non surroga nè sostituisce in alcun modo gli adempimenti imposti dallo Stato Italiano e/o della Pubblica Amministrazione in tema di iscrizione al Registro delle Imprese delle Camere di Commercio e in tema di esazione di diritti dovuti per legge. L'Autorità Garante della concorrenza e del mercato - affermano ancora dalla Confcommercio di Terni - ha considerato queste iniziative come pubblicità ingannevole in quanto chi le organizza non è in alcun modo collegato alle Camere di Commercio e svolge attività di pubblicazione e vendita di riviste e fogli informativi per fini commerciali e di lucro".
18/10/2011 ore 12:52
Torna su