15/08/2020 ore 18:56
Arrestato un 56enne, incensurato, ternano che aveva trasformato il garage di casa in supermarket della droga
Nella tarda serata di venerdi i carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Terni hanno tratto in arresto un disoccupato ternano di 56 anni, incensurato, che nel garage sotto casa a Cospea nascondeva un ingente quantitativo di cocaina. I militari nel corso della perquisizione, oltre alla droga, hanno anche rinvenuto un bilancino di precisione e alcune buste di cellophane utili per il confezionamento in dosi dello stupefacente. Da alcuni giorni i carabinieri avevano notato, nei pressi del garage del 56enne, uno strano via vai di noti assuntori ternani di cocaina. Il fatto ha insospettito gli investigatori, che hanno così deciso di intensificare gli appostamenti. Venerdi sera il 56enne è stato bloccato mentre usciva dal garage; addosso aveva 40 grammi di cocaina suddiviso in dosi, gli altri 230 grammi dello stesso stupefacente venivano rinvenuti dietro ad uno scaffale, all’interno del garage. L’arrestato si trova rinchiuso nel carcere di Sabbione.
(Foto di repertorio, presa dalla Rete)
21/8/2011 ore 0:57
Torna su