24/01/2020 ore 09:00
Terni: dal 28 luglio al 5 agosto al "Santa Maria" Giornata Mondiale dell'Epatite
L'epatite è diventata un'emergenza planetaria tanto che l'Organizzazione Mondiale della Sanità nella sua ultima Assemblea Generale (maggio 2010), ha stabilito di proclamare per il 28 luglio 2011 la Giornata Mondiale dell'Epatite. Con essa si intende promuovere una strategia globale per l'informazione, il controllo e la prevenzione delle patologie epatiche. lI Dott. Mariano Quartini, Direttore della Struttura Complessa di Epatologia e Gastroenterologia dell'Azienda Ospedaliera di Terni riporta: “In Italia si stimano in oltre 2 milioni le persone con infezione da virus B e C e a questi casi vanno ulteriormente aggiunti quelli di soggetti affetti da epatopatia alcolica, le forme autoimmuni e quelle legate a disfunzioni metaboliche, in rapida crescita in relazione all’aumento delle problematiche legate all’obesità. Dati Istat riferiti al nostro contesto nazionale indicano più di 11.000 decessi/anno a causa di cirrosi o tumore del fegato. Solo in Umbria la mortalità per cirrosi epatica è di 15,6/100.000 abitanti (al 16° posto tra le 20 regioni italiane).
La gravità delle malattie epatiche risulta strettamente correlata alla loro capacità di “cronicizzare” nel tempo (come avviene, ad esempio, nelle epatiti virali, nelle epatopatie dismetaboliche, da abuso etilico…) inducendo, qualora non inquadrate adeguatamente, un progressivo grado di fibrosi e di danno correlato. L’ampia e recente diffusione di particolari stili di vita soprattutto tra le nuove generazioni (uso di stupefacenti, alcool, tatuaggi, scarsa protezione nei rapporti sessuali, diete ipercaloriche, sedentarietà) rende ancor più attuale la necessità di un corretto aggiornamento e di una adeguata divulgazione di quelle che sono le necessità di prevenzione e le ultime opportunità in ambito diagnostico e terapeutico. Una vera alleanza medico-paziente è un obiettivo indispensabile quando ci si trova di fronte ad una malattia cronica del fegato”. In occasione dell'evento la Struttura Complessa di Epatologia e Gastroenterologia dell'Azienda Ospedaliera di Terni sarà a disposizione di coloro che ne fossero interessati dal 28 luglio al 5 agosto per informazioni telefoniche e per eventuale valutazione di accesso a visita epatologica o ecografica. Chiunque fosse interessato potrà contattare il Centro tutte le mattine da giovedi 28 luglio a giovedì 5 agosto dalle 8 alle 13 allo 0744.205024.
27/7/2011 ore 18:05
Torna su