14/08/2020 ore 01:25
Evade dagli arresti domiciliari, arrestato un 31enne ternano
Se ne andava a spasso per il centro di Terni, nonostante si trovasse agli arresti domiciliari. Quando è stato fermato da una pattuglia della Digos, agli agenti ha detto di essere uscito perchè doveva andare dal dottore. Una bugia, subito scoperta, che gli è costata l'arresto e la nuova carcerazione. E' accaduto ieri mattina, quando gli agenti della Digos della questura di Terni, durante il quotidiano servizio di vigilanza, hanno notato in via della Rinascita un ternano di 31 anni, che avevano già arrestato il 12 giugno scorso per furto aggravato e che proprio in seguito a questo reato era stato condannato agli arresti domiciliari. L’uomo, disoccupato e già condannato in precedenza anche per reati di droga, passeggiava tranquillamente nel centro cittadino e quando è stato fermato ha detto agli agenti di essere uscito di casa per andare dal dottore, cosa non confermata dai successivi accertamenti. L’uomo è stato arrestato per evasione e condotto in carcere a Sabbione.
25/7/2011 ore 13:51
Torna su