18/09/2020 ore 16:08
Piastra logistica Terni-Narni: stipulato il contratto di appalto per l’affidamento della progettazione e dei lavori
“Con la stipula del contratto di appalto per l’affidamento della progettazione esecutiva e dei lavori di realizzazione della piattaforma logistica di Terni-Narni, ora ci sono tutte le condizioni per dare corso al compimento di un’infrastruttura strategica per l’Umbria”. Commenta così l’assessore regionale alle infrastrutture, Silvano Rometti, il completato del procedimento di gara per la realizzazione della piattaforma logistica Terni-Narni, il cui appalto è stato aggiudicato al Raggruppamento Temporaneo d’Imprese, con capogruppo Giovannini Costruttori S.a.s. e la Tramoter Appalti Srl. “Il raggruppamento – ha detto l’assessore Rometti - ha prodotto la migliore offerta, conseguendo il maggiore punteggio in riferimento alle caratteristiche tecniche, ai tempi di realizzazione e al prezzo, per un importo contrattuale complessivo di poco più di 15 milioni di euro. La progettazione esecutiva, oggetto dell’appalto integrato, sarà assicurata da un gruppo di ventuno professionisti, con diversa specializzazione professionale, costituiti in associazione temporanea”. Rometti ha infine ricordato che per accelerare la progettazione esecutiva e la realizzazione della piastra logistica di Terni- Narni, inserita nella Legge Obiettivo e ricompressa nell’Intesa generale quadro sottoscritta tra Regione Umbria e Governo, la Giunta regionale lo scorso maggio ha deciso di assegnare 10 milioni 711 mila euro di risorse proprie. Le risorse anticipate dalla Regione – ha detto l’assessore - hanno consentito di procedere all’aggiudicazione definitiva della gara d’appalto per la progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori dell’infrastruttura che, per un costo complessivo di poco superiore ai 20 milioni di euro, si caratterizza per la sua molteplice funzionalità. La realizzazione dell’opera infatti –ha concluso - consentirà di accrescere la competitività complessiva del sistema regionale intermodale, anche in relazione alle altre dotazioni infrastrutturali”.
29/7/2011 ore 0:18
Torna su