15/08/2020 ore 12:31
Avigliano Umbro: fino al 24 luglio presso la biblioteca comunale Il Punto organizza una mostra dal titolo "Briganti e brigantaggio"
Si è aperta sabato 16 luglio la mostra ‘Briganti e brigantaggio’ alla Biblioteca Comunale “Maestra Emilia Battelli” di Avigliano Umbro. La mostra è organizzata in collaborazione con l’associazione Culturale Il Punto di Terni, ed offre una ricca illustrazione delle opere curata da Giuseppe Pennacchia e Domenico Cialfi. L’esposizione, che fa seguito alla presentazione del libro di Pennacchia “Il Fucile e la Montagna: brigantaggio antiunitario alla frontiera pontificia tra Marche, Umbria e Abruzzo” tenutasi al teatro comunale di Avigliano alla presenza dell’autore, dei responsabili dell’associazione, del vice presidente della Provincia, che patrocina l’iniziativa, Vittorio Piacenti d’Ubaldi, del sindaco di Avigliano Umbroa Giuseppe Chianella e dall’assessore alla Cultura sempre di Avigliano Emanuela Agostini, si colloca all’interno delle manifestazioni celebrative del 150° anniversario dell’Unità d’Italia partendo da un punto di vista insolito, quello appunto delle lotte dei briganti che, come spiega Pennacchia nel suo libro, furono usati anche come strumento antipiemontese. La mostra iconografica sul brigantaggio, che sarà aperta fino a domenica 24 luglio, costituisce un punto di partenza per conoscere queste figure e come i pittori e gli incisori, nonchè i letterati, le hanno elaborate con la loro fantasia. Dai Bamboccianti del ‘600 fino alla ‘Domenica del Corriere’ la mostra, che da Avigliano Umbro inizierà un percorso attraverso vari comuni della provincia di Terni, è ricca di dipinti, disegni, acquarelli, stampe, riviste e libri che ci permettono di recuperare la visione di un mondo antico fatto da uomini la cui esistenza è stata espulsa dal contesto sociale, ma che in esso rientra per parte della popolazione, quella più umile, che non si vergogna di recuperarla, sotto forma di rivincita dei figli della miseria contro il potere e le istituzioni avverse.
20/7/2011 ore 0:05
Torna su