22/10/2019 ore 21:06
Terremoto: due scosse di 2,8 e 3,6 gradi hanno fatto tremare la terra tra Terni e Rieti
Due scosse: entrambe avvertite in modo netto anche a Terni e nei paesi limitrofi. La terra ha tremato stamattina alle 5,37 e qualche ora dopo (alle 11,55). Nel primo caso l’intensità è risultata pari a 2,8 gradi della scala Richter, nel secondo la scossa è stata molto più violenta: 3,6 gradi Richter. L’epicentro, in entrambi i casi, è stato localizzato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Invg) sui Monti Sabini, nella zona a cavallo tra le province di Terni e Rieti. Le scosse sono state avvertite chiaramente i numerosi comuni del reatino e del ternano, tra questi Narni, Stroncone e Calvi dell’Umbria. Al momento non risultano danni a cose o a persone, numerose sono state tuttavia le chiamate ricevute dal centralino dei vigili del fuoco di Terni, da parte di persone che chiedevano notizie riguardo al terremoto.
13/7/2011 ore 12:15
Torna su