21/07/2019 ore 04:22
Terni: La Guardia di Finanza festeggia il Corpo e fa il bilancio di un anno di attività
Si è celebrato oggi a Palazzo Gazzoli, il 237° anniversario della fondazione del Corpo della Guardia di Finanza. Alla presenza delle maggiori autorità provinciali, in una sala in cui erano presenti oltre 300 persone, sono stati illustrati, anche attraverso l’ausilio di filmati, i risultati di servizio conseguiti nell’ultimo anno. Da segnalare l’avvenuta scoperta da parte delle Fiamme Gialle della Provincia , complessivamente, di oltre 118milioni di euro di ricavi non dichiarati e di costi non deducibili dal reddito; oltre 36milioni di euro le evasioni all’imposta sul valore aggiunto. Le consistenti evasioni fiscali si realizzano nei modi più svariati: particolare attenzione è stata però posta alle numerose situazioni di emissione di fatture per operazioni inesistenti con creazione di società fittizie, le cosidette "cartiere", che esistono solo per emettere documenti contabili fasulli. Tra gli importi sottratti al fisco, i Finanzieri hanno rintracciato anche circa 10milioni di euro riferiti a capitali depositati o fatti transitare all’estero, in paesi dell’estremo oriente o europei considerati paradisi fiscali ovvero in paesi più vicini quali la Svizzera. Nella lotta alla contraffazione marchi e a tutela del made in Italy, in un anno sono stati sequestrati circa 441 pezzi di abbigliamento, ceramiche, addobbi natalizi e segnalate alla A.G. 102 persone. Nel corso della cerimonia, sono state anche commentate le iniziative assunte che hanno portato i finanzieri presso alcune Scuole della provincia per sensibilizzare i giovani sulle problematiche della legalità e per il contrasto al consumo delle sostanze stupefacenti. Con particolare rilievo è stata anche illustrata la visita che alcuni giorni fa, i ragazzi dell’Istituto Serafico di Assisi per ciechi e sordomuti, hanno effettuato insieme ai militari della GdF di Terni, presso il Centro di Addestramento cinofili di Castiglione del Lago, dove vengono allevati i cani poi impiegati nella lotta al traffico di sostanze stupefacenti.
Si allega prospetto riepilogativo dei risultati conseguiti in alcuni settori.
27/6/2011 ore 14:15
Torna su