24/02/2020 ore 02:54
I carabinieri arrestano un 30enne ternano, incensurato, trovato in possesso di 20 granni di cocaina
Continua senza sosta l’attività di contrasto dei carabinieri di Terni sul fronte degli illeciti in materia di stupefacenti. Nella tarda serata di ieri i militari hanno tratto in arresto un operaio ternano di 30 anni, incensurato poichè a seguito di una perquisizione effettuata all’interno dell’autovettura da lui condotta, hanno rinvenuto 20 grammi di cocaina, un bilancino di precisione ed un coltello a serramanico. Il controllo è stato effettuato nei pressi del cimitero di Papigno. L’uomo, al momento del controllo, ha insospettito i militari per il suo atteggiamento nervoso ed insofferente, attraverso il quale ha cercato di evitare l’ispezione dell’auto nella quale era nascosta la droga. Condotto in caserma ed espletate le formalità del caso il 30enne è stato arrestati ed accompagnato in carcere a Sabbione.
20/6/2011 ore 15:21
Torna su