17/02/2020 ore 07:46
Reatino si perde nei boschi di Piediluco, una task-force di 100 uomini lo ritrova dopo 5 ore di ricerche
Nel corso del pomeriggio i carabinieri di Terni, unitamente a personale del Corpo Forestale dello Stato, dei Vigili del Fuoco e del Soccorso Alpino Speleologico, hanno ritrovato, dopo una ricerca durata cinque ore nei boschi tra Piediluco e Miranda, un 32enne reatino che si era in precedenza smarrito. Lo stesso era giunto nel ternano in mattinata per una passeggiata in mountain bike, ma dopo essersi inoltrato in un sentiero nel bosco, aveva perso l’orientamento, non riuscendo più a ritrovare la strada percorsa in precedenza. A questo punto il giovane, colto dal panico, ha contattato il numero di emergenza 112, e a seguito della sua chiamata sono state immediatamente attivate le ricerche, in cui sono stati coinvolti circa 100 uomini. Per fortuna tutto si è risolto bene poiché, dopo alcune ore di serrate ricerche, l’uomo è stato ritrovato dagli operatori che stavano battendo la zona. Il giovane quando è stato trovato era in buone condizioni di salute.
14/6/2011 ore 18:10
Torna su