24/09/2020 ore 02:47
Tentano di sfondare le vetrine di un negozio, arrestati tre giovani rumeni
Intorno alle 2 della scorsa notte tre giovani malviventi hanno cercato di entrare all’interno di un esercizio commerciale sito in piazza del Mercato, utilizzando il coperchio di un tombino per sfondare le vetrine. Una telefonata al 113, fatta da un cittadino, ha segnalato il tentativo di furto ad opera dei tre che, dopo aver divelto un tombino dalla sede stradale, lo hanno utilizzato come ariete per sfondare le vetrine del negozio, ma la presenza nei paraggi di equipaggio della Squadra Volante ha permesso di bloccare i malviventi e di assicurarli alla giustizia. I tre ladri, tutti cittadini rumeni di età compresa tra i 22 e i 25 anni (peraltro già noti dalle forze di polizia), uno residente a Terni e gli altri senza fissa dimora, dopo una breve fuga in mountain bike sono stati rintracciati, all’interno di un bar di viale Brin, anche grazie alle descrizioni fornite dai cittadini che avevano assistito al fatto. Gli stessi sono stati tratti in arresto, oltre che per il tentato furto aggravato in danno del negozio, anche per il reato di ricettazione delle biciclette, poiché risultate rubate.
3/6/2011 ore 14:12
Torna su