17/11/2019 ore 16:56
Il presidente della Provincia di Terni ha premiato le "Stelle" al Merito del Lavoro
Il presidente della Provincia di Terni ha ricevuto in sala del Consiglio le nuove Stelle al Merito del Lavoro. Il presidente ha espresso loro gratitudine e apprezzamento sottolineando il valore che i nuovi Maestri rivestono sia per la dedizione e la professionalità espresse in tanti anni di servizio, sia per l’esempio che incarnano nei confronti delle giovani generazioni. Il presidente si è rivolto in particolar modo ai giovani studenti dell’istituto “Falcone e Borsellino di Villaggio Italia che erano presenti alla cerimonia insieme agli insegnanti e ai dirigenti della scuola. Durante il suo intervento il presidente di Palazzo Bazzani ha fatto riferimento all’importanza del lavoro, sostenendo che il futuro nasce e si sviluppa su basi solide se prende a riferimento le positive esperienze del passato, le innova e le fa diventare risorse strategiche. Sotto questo profilo ha sottolineato come la Provincia di Terni stia lavorando per orientare scuola e formazione legandola saldamente al mondo del lavoro e all’università in stretta collaborazione con gli istituti scolastici, le associazioni rappresentative delle categorie economiche, i sindacati e il Polo scientifico e didattico. Prendendo spunto dall’intervento del console di Federmaestri Terni Adriano Boschetti, il presidente ha parlato del manifatturiero, definendolo un settore fondamentale per il futuro affermando che esso non rappresenta un tornare indietro bensì un andare avanti. In tema di lavoro il presidente ha infine fatto riferimento al problema della sicurezza e della prevenzione, sottolineando come sul territorio provinciale esista da tempo una forte sinergia fra istituzioni, prefettura, Asl, sindacati e imprese con l’obiettivo di affrontare e risolvere questo tipo di problema ed innalzare il livello qualitativo delle imprese, dei lavoratori e del sistema economico e produttivo in generale. Ai Maestri del Lavoro il presidente ha consegnato la spilla della Provincia di Terni ricevendo dal presidente Boschetti la spilla dei 150 anni dell’Unità d’Italia e quella di Federmaestri. I premiati sono: Carlo Lopopolo, Floris Ragnoni, Silvio Roticiani, Massimo Sacco, Paolo Carlo Vecchiato e Giovanni Zampini.
14/5/2011 ore 11:28
Torna su