20/07/2019 ore 07:42
I carabinieri arrestano un 36enne per spaccio, nascondeva 30 chili di hashish
I carabinieri della Compagnia di Terni hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di cessione di sostanze stupefacenti, un cittadino marocchino di 36 anni incensurato. L’operazione è partita da una segnalazione fatta da un cittadino che aveva riferito di un viavai di personaggi dal fare sospetto presso un’abitazione nella zona di Cervara. Dagli accertamenti eseguiti è emerso che una delle abitazioni segnalate era nella disponibilità di una prostituta, ma dall’attenta osservazione i militari hanno notato un individuo che, all’interno di un appartamento posto al piano rialzato, armeggiava con strani involucri di cellophane. Pertanto i militari hanno proceduto ad una perquisizione, rinvenendo e sequestrando 300 panetti di hashish, per un peso complessivo di circa 30 chilogrammi. L'uomo non ha fornito alcuna indicazione sulla provenienza dello stupefacente né ha voluto riferire di eventuali complici, affermando di trovarsi in quel luogo quale ospite di una persona della quale però non ricordava il nome. Lo straniero è stato tratto in arresto e associato alla locale casa circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
(Foto presa dalla Rete)
10/5/2011 ore 23:03
Torna su