13/10/2019 ore 22:29
Orvieto: la Provincia di Terni sistema alcune strade in vista del passaggio del Giro d'Italia
In occasione della 5ª tappa del Giro d’Italia Piombino-Orvieto prevista per mercoledì 11 maggio, l’amministrazione provinciale di Terni, venendo incontro alle esigenze dell’organizzazione del Giro, rende noto di aver terminato l’esecuzione delle opere stradali necessarie a sistemare il tracciato lungo le strade di propria competenza interessate al passaggio dei ciclisti. Per l’occasione sono stati eseguiti lavori riguardanti lo sfalcio dell’erba e la sistemazione della pavimentazione in modo da garantire le migliori condizioni di gara. La Provincia, in stretto raccordo con i responsabili tecnici del Giro d’Italia, ha proceduto infatti, con proprio personale, allo sfalcio dell’erba lungo le Sp 48 (Allerona Scalo) e 49 (Allerona-Allerona Scalo), mentre sulla 108 (Allerona Scalo), oltre allo sfalcio stesso, ha eseguito lavori di livellamento e sistemazione della sede stradale e di chiusura di buche. Lungo la Sp 44 Del Piano sono stati effettuati lavori sulla pavimentazione nell’ambito del programma di bitumatura annuale. Infine sulla ex SS 71, Umbro-Casentinese, la Provincia ha rimodellato la sede stradale per circa 900 mt nel tratto fra la rotatoria in corrispondenza dell’intersezione con la strada comunale del Marchigiano e la rotatoria di Porta della Fiera. Sulla stessa strada si sono eseguiti interventi in direzione del centro abitato per risagomare il manto stradale ed evitare l’accumulo di acque meteoriche. Gli interventi, sottolinea Palazzo Bazzani, si inquadrano in un’azione di più ampio respiro finalizzata alla riqualificazione delle strade di accesso alla città di Orvieto. Tale azione fa parte del programma definito dall’ente e che proseguirà nei prossimi mesi anche con il rifacimento della Sp 71 che collega Orvieto e Orvieto Scalo. In occasione della tappa Piombino-Orvieto il presidente della Provincia di Terni e l’assessore provinciale alla Viabilità ed Edilizia scolastica presenzieranno all’arrivo insieme al sindaco di Orvieto e alle altre autorità cittadine e provinciali.
9/5/2011 ore 13:44
Torna su