21/07/2019 ore 10:30
Terni: la polizia municipale ha ritirato 11 permessi per invalidi usati impropriamente all'interno della Ztl
La Polizia Municipale ha ritirato undici permessi invalidi usati impropriamente da altrettanti automobilisti all’interno della Ztl e dell’Apu. Gli agenti, che hanno operato anche in borghese, lo hanno fatto nell’ambito di controlli mirati alla verifica di questi abusi disposti dal Comando della Polizia Municipale, effettuati in quattro diverse giornate. Grazie ad un’attenta verifica è stato così possibile accertare che, nei casi in questione, i permessi venivano usati senza alcuna giustificazione. Oltre al ritiro dei permessi sono scattate anche le sanzioni per chi li utilizzava impropriamente. I controlli, sottolineano dal Comando della Polizia Municipale, continueranno anche nelle prossime settimane con l’obiettivo di far osservare le regole e di tutelare chi effettivamente ha la necessità di utilizzare i permessi, nell’interesse dell’intera comunità cittadina. Sempre la Polizia Municipale, mediante il Nucleo Radiomobile, durante un normale controllo effettuato nei giorni scorsi, ha individuato un cittadino romeno di 24 anni, residente a Terni dal 2008, che circolava con una patente falsa. Il documento, una patente romena, che aveva insospettito gli agenti, è stato sottoposto a verifica tecnica che ha confermato la prima impressione. Il cittadino romeno è stato dunque denunciato a piede libero per il reato di uso di atto falso e per guida senza patente.
7/5/2011 ore 2:42
Torna su