17/11/2019 ore 19:04
Terni: presentata la prima edizione del Festival “Umbria Beecoming, passaggi sul territorio”
E’ stata presentata nel corso di una conferenza stampa in sala del Consiglio provinciale la prima edizione del Festival “Umbria Beecoming, passaggi sul territorio”, organizzata da Umbria Lab con la collaborazione della Provincia e del Comune di Terni, di Confartigianato e con il coinvolgimento dei Comuni di Narni, Amelia, Avigliano Umbro, Guardea, Alviano, San Gemini e Scheggino. “Umbria Beecoming” si svolgerà dal 12 al 15 maggio prossimi con un programma di eventi sparsi sul territorio e legati alla valorizzazione della cultura, delle bellezze artistiche e naturali, delle produzioni enogastronomiche tipiche e dello sport all’aria aperta. Gli itinerari prevedono, fra le altre cose, visite guidate ai centri storici, di Narni, Amelia, San Gemini e Guardea, al Caos di Terni, a Carsulae e alla Foresta fossile di Dunarobba. “L’obiettivo – ha detto il presidente di Umbria Lab Marco Angeletti – è quello di far sentire il turista un viaggiatore che sappia cogliere l’essenza della nostra terra e lasciare un segno tangibile del suo passaggio”. Cultura, enogastronomia, benessere, religione e sport sono quindi le cinque categorie turistiche attorno a cui ruoterà il Festival e attraverso le quali si potranno scoprire alcune delle località più suggestive partecipando a conferenze, visite guidate a palazzi storici, chiese e musei, con degustazioni enogastronomiche con Ais e Coldiretti, escursioni, attività sportive, concerti e spettacoli. Il presidente della Provincia di Terni ha giudicato positivamente l’iniziativa ed ha sottolineato come essa, insieme ad altre che sono sorte o stanno nascendo sul territorio provinciale contribuiscano, ciascuna per la propria parte, a dare vita a duna strategia complessiva di promozione e valorizzazione turistica. Il presidente ha citato l’esempio di One che ha riscosso un notevole successo lo scorso anno e che a settembre sarà replicato. La promozione turistica costituisce, secondo il presidente, un altro elemento su cui puntare per lo sviluppo della provincia, attraverso l’impegno e il coinvolgimento di vari soggetti, privati e istituzionali ed è incoraggiante che Confartigianato abbia saputo cogliere prontamente le opportunità offerte da questa iniziativa.
5/5/2011 ore 0:12
Torna su