12/11/2019 ore 21:30
Il Gip di Terni convalida i provvedimenti Daspo nei confronti di 18 tifosi del Pisa
Sono stati convalidati dal Gip di Terni e debitamente notificati, i diciotto provvedimenti di Divieto di Accesso ai Luoghi dove si svolgono Manifestazioni Sportive (DASPO), adottati dal Questore di Terni Antonio Maiorano, nei confronti dei tifosi pisani che il 12 settembre 2010 avevano danneggiato gravemente il bar di fronte allo stadio cittadino, ferendo la titolare. Le indagini, effettuate dalla Digos delle questure di Terni e Pisa, avevano permesso di identificare i responsabili del grave episodio, tutti tifosi del Pisa Calcio, di età compresa tra i 46 e i 23 anni, un ragazzo addirittura minorenne all’epoca dei fatti, e li avevano arrestati per danneggiamento aggravato, porto ed utilizzo di oggetti atti ad offendere e lesioni personali. Per tutti loro, si sono chiusi i cancelli dello stadio per un periodo che va dai cinque ai due anni, con la prescrizione dell’obbligo di firma.
(Foto di repertorio, presa dalla Rete)
15/3/2011 ore 14:10
Torna su