27/01/2020 ore 17:18
Arrestato un 40enne sorpreso di notte ad incendiare cassonetti
Incendio e resistenza a pubblico ufficiale, questi i capi di accusa con i quali è stato arrestato dai carabinieri un quarantenne pluripregiudicato marocchino,celibe e nullafacente. L'uomo è stato sorpreso dai militari, su segnalazione di una cittadina che transitava per le vie del centro, dopo aver appiccato il fuoco a 4 cassonetti per la raccolta dei rifiuti di proprietà dell’ASM di Terni, mentre era intento ad incendiarne un altro. Quando i carabinieri hanno tentato di bloccarlo l'uomo ha opposto resistenza è c'è voluto del buono per fermarlo. Sul luogo dell'incendio si è portata anche una squadra dei vigili del fuoco, anche perchè i cassonetti si trovavano vicin a delle automobili parcheggiate e a delle case. Una volta spento il rogo è stata fatta la conta dei danni che ammontano a circa 3mila euro. Il soggetto, che non era nuovo a certi episodi di teppismo, era stato arrestato poco più di un mese fa per aver danneggiato numerose autovetture in sosta ed aver poi opposto resistenza ai militari che lo avevano intercettato e bloccato, è stato associato presso il carcere di sabbione.
10/3/2011 ore 0:19
Torna su