12/11/2019 ore 14:55
Immigrazione clandestina: la polizia espelle sei stranieri irregolari: due rumeni e quattro nordafricani
Sei provvedimenti di espulsione sono stati comminati dagli agenti della questura di Terni ad altrettanti cittadini stranieri e comunitari, che per motivi diversi non avevano più diritto a soggiornare nel territorio nazionale. Si tratta di due cittadini rumeni, di 20 e 22 anni, che erano stati rintracciati dai vigili urbani all’interno di uno stabile abbandonato, di proprietà del Comune, sono stati allontananti perché presenti in Italia da oltre novanta giorni senza fissa dimora e senza mezzi leciti di sostentamento. Un marocchino di 28 anni, anch’egli senza fissa dimora, è stato invece espulso perché trovato dalla polizia di quartiere mentre vagabondava nel centro cittadino con un permesso di soggiorno scaduto da oltre 60 giorni ed una donna di 38 anni della stessa nazionalità è stata accompagnata al Centro di Identificazione ed Espulsione di Ponte Galeria per il rigetto della sua domanda di asilo. Inoltre, a seguito della scarcerazione dal penitenziario di Sabbione, sono stati espulsi un cittadino marocchino di 31 anni, detenuto per la violazione della legge sull’immigrazione ed un cittadino tunisino di 44 anni, autore di diversi furti in metropolitana nella città di Milano.
2/3/2011 ore 13:25
Torna su