19/11/2019 ore 18:51
Terni: domenica 27 febbraio al Teatro Secci finale del Festival di San Valentino
Torna, per l'ottavo anno consecutivo, la finale del Festival di San Valentino organizzato dall'Associazione Culturale Interamna Productions di Terni. La consolidata kermesse musicale ternana ha come principale obiettivo quello di scoprire talenti musicali e canori, oltre che esportare il nome del Santo Patrono di Terni fuori dai naturali confini territoriali. Ogni anno che passa il Festival di San Valentino assolve a questo ruolo così importante riuscendovi in maniera ottimale. Quest'anno, grazie ai numerosi stage formativi che sono iniziati a luglio scorso e si sono chiusi a gennaio 2011, gli organizzatori hanno potuto selezionare centinaia di artisti provenienti da ogni parte d'Italia. Adulti e ragazzi, con i loro accompagnatori, hanno raggiunto Terni da Catanzaro, Gorizia, Avellino, Modena, Ancona, Pistoia, Napoli, Roma, Catanzaro, Caserta, Pavia, Forlì, Ferrara, Firenze, Ferrara, Siracusa, Padova, Pisa, Pesaro, Pordenone, Livorno, Reggio Calabria, Foggia. Dalle semifinali, che si sono tenute il 5 e 6 febbraio scorso, sono usciti i nomi dei finalisti che si esibiranno nella finale sul palco del Teatro Secci di Terni (CAOS) domenica 27 febbraio alle 21,00 con ingresso gratuito Saranno ospiti Orlando Johnson, che la sera del 26 febbraio si troverà a “Ballando con le stelle” su Rai 1, artista che duetterà con Linda D nella presentazione ufficiale del brano “Inevitabile”, Maurizio Verbeni (produttore della Compilation “Oltre Sanremo”, nonché manager di Linda D.) e Kimen Farias. L'idea del Festival di San Valentino nasce dalle fervide menti di Stefania Trabalza che ne è la presidente, e del maestro Paolo Sensidoni che ricopre il ruolo di vicepresidente. Entrambi sono i fondatori dell'associazione culturale Interamna Productions di Terni. L'organizzazione del Festival ha dato quest'anno ampio spazio ai concorrenti, fornendo loro la possibilità di accedere alla piattaforma di EspertoSeo: si tratta di una community che consente all'artista di avere uno proprio spazio on line, personalizzabile, indicizzabile e particolarmente visibile alle case discografiche. E' opportuno ricordare che da diversi anni a questa parte, il Festival di San Valentino rientra negli Eventi Valentiniani e che all'interno di questa kermesse il festival è una delle rare eccezioni che può vantarsi di incentivare il turismo, promuovendo il territorio ternano, e dando impulso all'incoming nel comprensorio. Questo accade non solo durante la semifinale e la finale, ma anche durante i numerosi stage formativi che hanno portato a Terni ogni volta i vari artisti con i loro accompagnatori. L'edizione di quest'anno mette in evidenza un dato particolare: un numero davvero considerevole di ragazzi e bambini che hanno partecipato alle varie fasi del Festival, e che hanno entusiasmato e meravigliato, con le loro performance canore, pubblico e giurati. Sarà possibile seguire la finale on line attraverso il sito ufficiale del Festival di San Valentino (www.festivaldisanvalentino.com) e tramite la piattaforma di EspertoSeo (www.espertoseo.it). Ogni anno il sito del Festival di San Valentino registra, anche in occasione della diretta on line della finale, un numero molto elevato di visite da ogni parte del mondo, in particolare da Stati Uniti, Giappone, Cina e Australia.


23/2/2011 ore 18:52
Torna su