21/07/2019 ore 04:12
Terni: venerdi 18 febbraio i volontari dell'associazione S.Martino in visita alla pinacoteca del carcere di Sabbione
In occasione dei festeggiamenti del patrono di Terni e dell’amore San Valentino, l’associazione di volontariato San Martino, ha deciso di continuare l’esperienza avviata lo scorso anno con l’inaugurazione della Casa per la Speranza Santa Maria della Pace a Valenza, quale segno di amore e solidarietà nei confronti dei più poveri, delle persone che forse hanno perso la speranza. Venerdì 18 febbraio alle 14,30 una delegazione di 20 volontari dell’associazione San Martino si recherà presso la casa circondariale di Terni per visitare la “pinacoteca del carcere”, allestita con i quadri e le sculture realizzate dai detenuti con l’iniziativa Arte in carcere 2010. Arte in carcere è un'azione importante di sostegno ai detenuti che con il corso di pittura, ideato e condotto da una volontaria dell’associazione, ha avuto come scopo quello di aiutare i detenuti a dar sfogo ai propri pensieri, alla propria originalità con i pennelli, con i colori, con la pittura. In carcere diventa importante trovare un modo per far parlare la propria anima, le proprie emozioni, i propri sentimenti. I detenuti che hanno partecipato al laboratorio sono stati 18 provenienti dall’Italia, dall’Albania, dal Marocco, dal Perù e dalla Bolivia. I lavori prodotti sono stati dai dipinti su tela con colori a tempera, alla realizzazione di busti di vari personaggi realizzati con carta pesta, bottiglie di plastica e tessuti, decorazioni realizzate con cartone, bottiglie e tappi di plastica, pitture su uova di anatra, restauro di un vecchio presepe, realizzato da un detenuto del 41 bis, attraverso l’aggiunta di nuovi elementi.
16/2/2011 ore 16:36
Torna su