14/12/2019 ore 00:21
Rissa tra donne in una via del centro, arrestata una cubana che aggredisce i poliziotti intervenuti
Aggredisce ripetutamente gli agenti che alla fine sono costretti ad arrestarla. Protagonista della vicenda una cubana di 37 anni che un paio di notti fa ha inscenato una rissa in una via del centro insieme ad altre due donne. Una pattuglia della Volante è intervenuta e giunti sul posto gli agenti sono riusciti a fermare la cubana, mentre le altre due donne si davano alla fuga facendo perdere le proprie tracce. La donna fermata presentava sul volto e in altre parti del corpo visibili escoriazioni e tumefazioni così gli agenti l’hanno accompagnata al pronto soccorso, ma la stessa in preda ad un raptus li aggrediva, ferendone due. Dopo averla fatta ragionare e calmare la donna veniva condotta presso gli uffici della questura per l’accertamento dei fatti ma la stessa, in preda ad una crisi alcolica, ricominciava ad inveire nei confronti dei poliziotti aggredendoli nuovamente. A seguito del suo comportamento e di concerto con il Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Terni, la donna veniva arrestata e rinchiusa in una cella del carcere di Sabbione.
8/2/2011 ore 19:39
Torna su